sabato 7 febbraio 2015

Giudicare un libro dalla sua copertina? Adesso non è più possibile!

Rubrica ideata dal blog Reading With Love in cui vi parlerò un po' di tutto quello che mi interessa,o che ritengo possa essere un valido argomento per uno scambio di opinioni. 

SONO ARRIVATE LE COPERTINE INTELLIGENTI

Si sa che, una volta in arrivati in libreria a caccia di proposte alletanti, è inevitabile che i libri oggetto di maggiore attenzione siano quelli che hanno le copertine più belle, più colorate, più intriganti. Tuttavia, se siete parte della categoria di lettori che giudica i libri affidandosi interamente al giudizio dettato dalla bellezza della cover, prestate attenzione: è tempo di vendetta.

L'idea di far rivoltare il mondo delle copertine sottovalutate arriva dall'Amsterdam Creative Studio Moore ed è geniale. Quante volte prima d'ora vi era capitato di fiondarvi nell'acquisto di un libro che vi aveva sedotti sfoggiando il fascino di una cover ben fatta, nonostante magari la lettura in sé vi abbia delusi? E quante altre, invece, avete comprato un libro dalla copertina orrenda e vi è piaciuto tantissimo?
L'obiettivo del progetto è perciò quello di annullare ogni tipo di pregiudizio nei lettori che, ahimè, spesso sono vittima del loro potere. E' arrivata l'era delle copertine che giudicano i loro possibili compratori, selezionandoli in base all'approccio che mostrano nei loro confronti.

Le nuove cover sono dotate di un sistema di scannerizzazione per le espressioni facciali  in grado di riconoscerle e classificarle come positive o negative e, in base alle informazioni ricevute dallo scanner, innescano un meccanismo che decide se far sbloccare o meno il lucchetto che blinda l'apertura del libro in questione. Dai creatori ci giunge voce che se si vuole veramente far scattare la serratura, non ci si dovrà mostrare né troppo eccitati, né scettici, ma assolutamente neutrali. Così facendo, dovrete per forza essere dei lettori privi di pregiudizi per avere accesso al tesoro nascosto all'interno, se non volete che il lucchetto rimanga chiuso per voi.
Preparatevi, lettori, da ora in poi non sarete più voi a scegliere.



Sono proprio curiosa di sapere cosa ne pensate. Pro o contro le nuove cover in grado di scegliere a chi schiudersi?

A presto,
  Alice xx

14 commenti:

  1. No ma daiiii!! Che cosa stupenda ahaha!
    A me fregherebbe, per me la cover è il 40%! Hahaha!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sere, sono d'accordo con te, però dobbiamo ammettere che è un'idea fenomenale! Ahahahah

      Elimina
  2. Oh mio Dio, ahahahhaha! Ma che forteeeee! XD Ne voglio uno subito! Cioè si apre con l'espressività facciale! Mi sono innamorata di questa cosa **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah sono contenta che l'idea ti piaccia!

      Elimina
  3. Ahahah interessantissimo questo post! Devo dire che l'idea di fondo è davvero geniale, la soluzione un po' meno forse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Patri:)
      Concordo, l'idea di base è davvero carina!

      Elimina
  4. Risposte
    1. Felice che il post ti sia piaciuto:)

      Elimina
  5. Ti prego!!! Io lo trovo tremendo, adesso non ho nemmeno il diritto di essere felice o scettica per aprire un libro? Per quanto trovi curiosa e innovativa la copertina che ti "riconosce" trovo terribile il fatto di non poter manifestare liberamente le mie emozioni nemmeno davanti a una cosa inanimata come un libro!
    L'articolo è davvero interessante, grazie per averlo pubblicato... ma trovo questa idea veramente tremenda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belle, grazie a te per aver commentato!
      Hai ragione, ma in fondo penso sia soltanto un'idea da prendere molto alla leggera, è un'idea molto innovativa e divertente, ma dubito che in futuro le copertine dei libri saranno sul serio così:)

      Elimina
  6. Oddio non so...sono indecisa! Per me la cover è importantissima, se non mi piace faccio proprio fatica a leggere un libro!
    Bell'articolo e interessante iniziativa che però mi metterebbe in crisi! hihihihihi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' naturale che la cover giochi una parte fondamentale nell'acquisto del libro, è proprio quella che ci convince a leggere la trama di un libro, quindi sì, sono d'accordo, potrebbe mettere in crisi parecchi lettori ahaha

      Elimina
  7. La trovo un'idea geniale, ma non funzionerà MAI. Le cover sono troppo importanti per noi lettori e per le CE. La cover deve invogliare il lettore, attrarlo... Le CE devono (giustamente) vendere e noi "abbocchiamo" alle cover belle. Detto questo la trovo un'idea carinissima, mi salverebbe da acquisti avventati :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero.. E' normale che si venga attirati dalle cover fatte meglio.. Ad alcune è proprio impossibile resistere!

      Elimina

Se hai apprezzato il post, lascia un segno del tuo passaggio. Mi fa sempre piacere leggere i vostri commenti:)