lunedì 17 novembre 2014

RECENSIONE: La Guerra degli Elementi, Veronika Santiago.

Buon pomeriggio. Come state, lettori? Come procedono le vostre letture?
Io ho finalmente trovato il tempo di dedicarmi alla lettura e di finire quindi 'La guerra degli elementi', libro che mi ripromettevo di finire da tanto, troppo tempo. Chiedo venia a Veronica, che mi ha gentilmente inviato il libro e che ho fatto aspettare così tanto.

Veronika Santiago 
La Guerra Degli Elementi 
Gli Eredi di Atlas
Scozia. Promesse di successo, di lavoro e di risposte, aiuto per una fuga: così uno sconosciuto convince un'aspirante cantante, un marinaio, una studentessa e un rampollo ricoverato in una clinica psichiatrica, a seguirlo su un'isola che è ovunque e in nessun luogo: OgniDove.

Là Aisha, Dean, Aurora e Duncan scopriranno il vero motivo per il quale sono stati condotti con l'inganno ai margini del mondo: la storia è incompleta. I dieci Reggenti dell'antica Atlas, all'apice della grandezza, si sono dati battaglia fino all'annientamento ma il loro potere sugli elementi non è andato perduto. Non sarà facile accettare di essere Eredi di un così gravoso fardello: tra dubbi e insicurezze, aiutati dagli abitanti di OgniDove, discendenti dei superstiti di Atlas, i ragazzi cominceranno l'addestramento per risvegliare le loro facoltà.
Ma gli elementi sono cinque: dove si trova l'Erede dell'Etere? E quali sono i piani degli Altri Eredi? Inizierà così una lotta contro il tempo alla ricerca dell'Etere.
...quando i tempi sono oscuri, quando sembra che non ci siano più speranze a cui aggrapparsi, rimane solo la via dell'amore. Non permettere al tuo cuore di smettere di battere.
Devo dirvi la verità, dopo aver letto qualche auto-pubblicato scritto in modo pessimo, mi ero scottata e i dubbi avevano cominciato a farsi sentire anche a proposito di questo libro. Non sapevo se accettare o meno la proposta dell'autrice, e una volta ricevuto il libro non mi convincevo mai ad iniziarlo. Tuttavia, una volta cominciato è stato come se la scrittrice volesse darmi una sberla in pieno viso, presentandomi invece un libro incredibilmente bello e ben fatto. 

Dean, Duncan, Aisha e Aurora sono gli Eredi di Atlas, un'antica civiltà, e non ne sono pienamente consapevoli. Basterà pochissimo, qualche promessa qua e là, e i quattro ragazzi vedranno la loro vita sconvolgersi totalmente; scopriranno di possedere la forza di un elemento al loro interno e dovranno appropriarsene, riuscire a controllarla, per raggiungere l'obiettivo finale. Il loro destino è destinato ad essere totalmente diverso rispetto a quello che si sarebbero aspettati e dovranno affrontarlo insieme.

La storia raccontata da Veronika Santiago è una storia originale, ben strutturata e, cosa fondamentale, scritta bene. Per una volta non ci troviamo davanti alla solita vicenda fatta interamente di stereotipi già visti e rivisti che compiono azioni scontate, ma da freschezza ed innovazione che lasciano il lettore incantato. 
Ho apprezzato tutte le scelte di Veronika -una in particolare- che con quel suo modo fresco e semplice di scrivere è riuscita ad ideare un fantasy che ha tutte le carte in regola per essere considerato tale. Il libro risulta essere scorrevole ed è davvero improbabile che vi capiti di pensare che questo o quell'altro capitolo siano noiosi, o che vi sarebbe piaciuto impiegare il tempo facendo altro, piuttosto che leggendo quella storia.
La scrittrice riesce perfettamente a trasmettere le emozioni al lettore, il che è fondamentale per riuscire a fare di un libro, un buon libro. Io ho adorato l'atmosfera di OgniDove, con i suoi pasti caldi sempre pronti, la sua aria ricca di magia e quella sorta di famiglia allargata che si è venuta a creare, in cui tutti si vogliono bene, anche se a modo loro. Immaginarmi lì con i protagonisti non è affatto stato difficile.
Ad ogni personaggio viene dedicata la giusta attenzione, precisando i dettagli necessari, senza però esagerare o far evincere troppo della sua personalità nel momento sbagliato. Anche le più piccole cose vengono prese in considerazione e ciò che sembra lasciato al caso, in realtà non lo è. C'è una cosa in particolare di cui voglio complimentarmi con Veronika, ma non voglio spoilerarvi nulla, e lo farò tramite email. Spero che la recensione possa essere riuscita ad incuriosirvi, e che possiate aggiungere questo libro alla vostra wish-list, perché merita davvero.

Voto: 

Your turn. Che ne pensate? Se siete indecisi, accettate il consiglio di una sconosciuta e leggetelo, merita tanto.

Hugs & kisses, 
Ali.

5 commenti:

  1. l'ho messo in WL (anche se non l'ho trovato in ebook)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Grazie ^_^ Puoi dirmi per cortesia su quale store non hai trovato l'ebook? Così controllo e faccio sistemare ;-)

      Elimina
    2. Eccomi! Quando vuoi questo è il link dell'ebook su Amazon: http://goo.gl/DzR16i Se deciderai di leggerlo, mi farà piacere sapere cosa ne pensi ^_^

      Elimina
    3. grazie! L'ho preso, ti farò sapere

      Elimina

Se hai apprezzato il post, lascia un segno del tuo passaggio. Mi fa sempre piacere leggere i vostri commenti:)