lunedì 14 aprile 2014

Chi ben comincia #5

Ebbene sì, non sono scomparsa, ma sono ancora viva e di nuovo qui per voi!
Vi chiedo davvero scusa se non ci sono stata in questi ultimi giorni, ma ho tanti di quei problemi che non ce la faccio più. Non so dove andare a sbattere la testa.
Vabbè, comunque, sono qui per il quinto appuntamento con 'chi ben comincia' e per ricordarvi che oggi parte la seconda tappa dello Spring Gift Tour sul blog Message in a bottle. Se non avete partecipato alla prima tappa non abbiate paura, potete recuperare in qualsiasi momento.
Coominciamo.


Chi ben comincia è una rubrica ideata dal blog Il profumo dei libri che consiste nel presentare,in ogni nuovo post, l'incipit di un libro.






In questi giorni si parla tantissimo di 'Storia di una ladra di libri', grazie al fatto che in questi giorni la trasposizione cinematografica è stata nelle programmazioni ti tutti i cinema e dato che il libro è appena arrivato sui miei scaffali, ho deciso di pubblicarvi l'incipit.



"Prima i colori.
Poi gli esseri umani. 
E' così che di solito vedo le cose.
O almeno ci provo. 
 ***UN SEMPLICE FATTO*** 
Prima o poi morirai. 

In tutta sincerità, mi sforzo di prendere la faccenda allegramente, anche se, a dispetto delle mie proteste, la maggior parte delle persone trova difficile credermi. Per favore, fidati di me. 
Posso davvero essere allega. Posso essere amabile. Affettuosa. Affabile. E sono solo le parole che cominciano per A. Non chiedermi però di essere bella: essere bella non è da me. 

***REAZIONE AL SUMMENTO FATTO***
Ti preoccupa? 
Il mio consiglio è: non avere paura. 
Sono leale.

Naturalmente occorre un'introduzione. 
Un inizio. 
Dove sono finite le mie buone maniere? 
Potrei presentarmi in modo appropriato, certo, ma non mi pare necessario. Potrai conoscermi abbastanza bene e piuttosto in fretta, dipende da alcune variabili. Ti basti sapere che a un certo punto sarò lì di fronte a te, più cordiale che potrò. Ti terrò l'anima in pugno. Un colore farà capolino dalla mia spalla, e ti porterò via con me, con dolcezza. "

Un punto di vista un po' particolare,eh? Devo dire che mi inquieta un po', sono sempre stata abituata a leggere storie raccontate 'da vivi' ,ma tutti ne parlano benissimo e non ho saputo resistere.
A voi attira? Lo avete giù letto? Avete visto il film?

15 commenti:

  1. io sono molto indecisa su questo libro ç__ç credo che prima guarderò il film!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo ero, e ho fatto esattamente la tua stessa scelta!
      secondo me vale la pena farci un pensierino:)

      Elimina
  2. Io l'ho letto e ne è valsa la pena :) è una lettura lenta e particolare, ma molto toccante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando avrò smaltito tutta la lista di libri in arretrato lo leggerò anche io ahahah

      Elimina
  3. Il film l'ho visto e non mi è piaciuto particolarmente - ruffianotto e piatto -, ma il libro mi incuriosisce. Ha questa struttura che mi fa impazzire. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mhh, devo dire che a me il film è piaciuto, e anche il libro non sembra male:)

      Elimina
  4. Che inizio... singolare! Ho il libro ma non mi sono ancora decisa a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono anche io nella tua stessa situazione!

      Elimina
  5. Ho visto il film e l'ho trovato spettacolare e devo assolutamente anche leggere il libro perchè la narrazione fatta dalla morte la trovo affascinante (e già ne ho assaporato qualcosa nel film)

    RispondiElimina
  6. Non ho né ancora visto il film né letto il libro.. non so, non avevo mai letto l'incipit e leggendolo ora mi ha lasciato un po' perplesso, mi aspettavo qualcosa di diverso.. devo pensarci bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari prova a leggere qualche recensione, se ne trovano diverse nei blog:)

      Elimina
  7. niente male come incipt!^_^..sono curiosa sia di leggere il libro sia di guardarmi il film!

    RispondiElimina
  8. Che belloooooo, io ho adorato questo libro! Insomma la storia mi è piaciuta molto e i personaggi.... insomma impossibile non riuscire ad affezionarsi a loro! Poi ho preso mia madre e siamo andate al cinema e devo dire che hanno fatto un ottimo lavoro. L'ho trovato molto simile al romanzo e mi sono emozionata parecchio...

    RispondiElimina

Se hai apprezzato il post, lascia un segno del tuo passaggio. Mi fa sempre piacere leggere i vostri commenti:)